Categorie
Approfondimenti AS Roma

Campo Testaccio, oltre l’abbandono: idee per la ricostruzione attiva tra ecologia e comunità

Non tutti ci stanno. C’è ancora chi non si rassegna ad accettare come “normalità” l’assurdo abbandono della zona di Campo Testaccio. Una desolazione che non è solo un affronto alla storia di quel rettangolo di città ma che da anni comporta anche una serie di problematiche mai risolte: dall’assenza di strutture sportive nel Rione ai problemi di igiene causati dalla proliferazione di una vera e propria giungla nella buca scavata e lasciata così dall’ex ditta appaltatrice.

Continua a leggere su “Il Romanista”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...